ciambellone al tiramisu'
Torte e rotoli

Ciambellone di Adelaide

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print

Questo è il ciambellone che preparo più frequentemente.
Non so chi sia Adelaide, ma secondo me ha indovinata la ricetta giusta per ottenere un ciambellone facile da cucinare, morbido e ad alta conservabilità.



Ingredienti:

  • 230 g zucchero
  • 3 uova
  • 130 g olio di semi
  • 130 g acqua
  • 250 g farina 00
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale.


Il composto finale deve risultare spumoso (aiutarsi con le fruste elettriche, se necessario, incrementando gradualmente la velocità).


Aggiungere acqua e olio e continuare a mescolare.

Setacciare poi la farina, il lievito, la vanillina ed incorporare delicatamente all’impasto fino ad ottenere una consistenza densa e uniforme.

Imburrare una teglia da ciambellone e spolverare con della farina. Rimuovere quella eccedente, se necessario.


Versare l’impasto all’interno dello stampo.


Infornare a 180° C per 40 minuti.


Non aprire il forno per i primi 30 minuti.

Utilizzare uno stuzzicadenti per valutare la cottura.

Infilarlo nel ciambellone ed estrarlo subito dopo. Se risulta asciutto, il ciambellone è pronto, in caso contrario, far cuocere ulteriormente.




Consiglio: spolverare la superficie del ciambellone con dello zucchero semolato per ottenere una crosta piacevole sia al gusto che alla vista. Nell’impasto, inoltre, si possono aggiungere gocce di cioccolata, un bicchierino di liquore, oppure 3 cucchiai di cacao per un ciambellone bicolore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.