cornucopia di lenticchie
CONTORNI,  Contorni vegan,  Formaggi ed altro,  Verdure

Cornucopia di pasta matta e lenticchie

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print

La tradizione dice che  le lenticchie portano soldi e tanta fortuna e che La Cornucopia (corno dell’abbondanza) e’ simbolo di buon auspici.

Proviamo a metterle insieme…non si sa mai… magari funziona davvero!!!



Ingredienti lenticchie in umido:

(per 4 persone)

  • 300 g lenticchie secche ammollate
  • 1 scalogno
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • due cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • ½ bicchiere di vino
  • olio extravergine di oliva
  • sale


Ingredienti pasta matta :

(per 4 cornucopie)

  • 150 g farina
  • 8 ml olio
  • 75 ml acqua calda
  • 3 g sale

Procedimento

Tagliate la carota, il sedano e lo scalogno a dadini.

Mettete tutto in casseruola con 4/5 cucchiai di olio e rosolate  per 2-3 minuti.

Aggiungete le lenticchie e cuocete a fuoco vivace per altri  3 minuti.

Sfumate con il 1/2 bicchiere di vino.

Versate un mestolo di acqua e aggiungete il concentrato di pomodoro.

Mescolate e cuocete a fuoco basso per 30-35 minuti, all’occorrenza aggiungete mestoli di acqua. Solo a cottura ultimata aggiustate di sale.

Preparate la pasta matta mescolando alla farina l’olio e il sale.

Unite l’acqua poca alla volta fino ad ottenere un panetto morbido .

Dividete la pasta in quatto parti e tirate 4 sfoglie, non molto spesse, di 16 cm x16 cm.

Create dei coni di carta forno da riempire con carta alluminio, in maniera da mantenete la forma.

Ripiegate un quadrato di pasta  sul cono, seguendone la forma , e sigillate bene i bordi con acqua.

Piegate la punta finale verso l’alto.

Mettete abbondante olio in una padella e quando e’ caldo adagiate la cornucopia.

Per facilitare l’operazione poggiate la cornucopia cruda su di un pezzetto di carta forno e a mettetela nell’olio direttamente con la carta.

La cottura e’ breve, deve dorarsi ma non bruciarsi.

Sfilate la carta sotto e dentro e cuocete anche all’interno.

Appena pronta riempitela di lenticchie e servite.

A questo punto…incrociamo le dita.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.