Formaggi ed altro

Crostini alla romana

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print



I crostini sembrano risalire al Medioevo, quando i contadini italiani consumavano le proprie pietanze adagiandole su fette di pane, piuttosto che su piatti.

I crostini alla romana rappresentano un piatto tipico della tradizione capitolina, veloci e facili da preparare. Sono composti da pane casareccio raffermo, ricoperto di mozzarella e alici. Vengono poi cotti al forno per pochi minuti.




Ingredienti (per due fette di pane):

  • pane raffermo
  • 1 mozzarella
  • 4 filetti di alici sotto olio
  • 16 g burro
  • pepe q.b.

Procedimento

Tagliare il pane a fette spesse. Tagliare poi la mozzarella a fettine.

Nel caso in cui la mozzarella sia particolarmente fresca, lasciarla sgocciolare subito dopo averla tagliata.


Posizionare le fette di pane su una teglia e far tostare in forno, precedentemente riscaldato a 200° C, per 3 minuti per lato.


Coprire il pane con le fette di mozzarella, facendo attenzione a non sovrapporle. Infornare nuovamente per ulteriori 3 minuti, fino a quando la mozzarella risulterà completamente fusa.


Nel frattempo, far sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso. Aggiungere i filetti di alici e cuocere per 2 minuti, schiacciando le alici con una forchetta.


Sfornare i crostini e irrorarli con il burro e le alici bollenti.


Spolverare la superficie con del pepe e servire ben caldo.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.