Gyoza – ravioli giapponesi
Pasta,  Pasta fresca,  PRIMI PIATTI

Gyoza – ravioli giapponesi

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print

Direttamente dal corso di cucina giapponese : I Gyoza .

Ben dorati sotto e morbidi sopra.




Ingredienti per 4 persone:

Per l’Impasto:

  • 480 gr di farina 00
  • 360 ml di acqua

Per il ripieno:

  • 400 gr di carne macinata di maiale
  • 300 gr di verza
  • 100 gr di cipollotti
  • 40 ml di salsa di soia
  • 40 ml di sake (in sostituzione vino bianco)
  • 20 ml di olio di semi
  • Zenzero grattugiato
  • Aglio grattugiato
  • Sale
  • Pepe

Per la salsa:

  • 100 ml di salsa di soia
  • 80 ml di aceto di riso

Per la cottura :

  • 400 ml di acqua

Procedimento :

Preparate l’impasto iniziando a scaldare l’acqua.

Mescolate acqua calda e farina e impastate bene fino ad avere un panetto liscio e morbido.

Mescolate prima con una spatola, poi quando scotta meno , con le mani.

Fate riposare 30 minuti.

Nel frattempo affettate finemente la verza e i cipollotti e uniteli al macinato.

Aggiungete all’impasto un pezzettino di zenzero tritato, di aglio , l’olio, la salsa di soia, il sake , poco sale e pepe e mescolate bene.

Riprendete l’impasto, tagliatelo a pezzetti e ricavate tanti salamini.

Tagliate da ogni salamino tanti gnocchetti da circa 12/13 gr.

Ogni gnocchetto trasformatelo in una pallina che poi schiaccerete finemente, dandogli la forma rotonda.

Con un cucchiaio prelevate un po’ di impasto di macinato e mettetelo al centro del dischetto.

Chiudetelo a meta’ e sigillate i bordi con indice e polpastrello, partendo dal fondo a salire.

Mettete a scaldare poco olio in una padella e disponete all’interno i Gyoza, a raggiera, dalla parte della base.

Rosolate senza girare per 3-4 minuti.

Aggiungete l’acqua, coprite con un coperchio e cuocete per 10 minuti.

Cosi’ facendo la parte sotto rimarra’ croccante mentre il resto cuocera’ a vapore.

Unite l’olio e continuate la cottura, senza coperchio per un altro paio di minuti.

Mescolate in una ciotolina la salsa di soia e l’aceto di riso e servite insieme ai Gyoza caldi.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.