Ravioli di castagne con pancetta e piselli
Basi salate,  IMPASTI BASE,  Pasta,  Pasta fresca,  PRIMI PIATTI

Ravioli di castagne con pancetta e piselli

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print

La pasta all’uovo, già di per sé ottima, raggiunge il top quando racchiude i ripieni che danno vita a primi come tortellini, agnolotti e ravioli.

In questo caso l’aggiunta di farina di castagne nell’impasto rende il piatto una sorpresa per il palato.



Ingredienti per la pasta per 4 persone:

  • 180 gr di farina di castagne
  • 60 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 10 ml di olio
  • 1 cucchiaino di sale
  • semola per il piano lavoro

Ingredienti per il ripieno:

  • 350 gr di ricotta sgocciolata
  • 5 cucchiai di parmigiano
  • Pepe
  • 1 tuorlo d’uovo

Ingredienti per il condimento:

  • 1 Cipolla
  • 200 gr Pancetta
  • 300 gr di Piselli
  • 2 carote
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio

Procedimento :

Setacciate le due farine in una ciotola e fate un buco al centro.

Metteteci le uova, l’olio e il sale.

Sbattete inglobando piano piano le farine e, appena prende consistenza, iniziate ad ammassare con le mani.

Ottenuto un panetto liscio e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo per un’oretta.

Setacciate la ricotta e mescolatela con il tuorlo di uovo e il parmigiano, dovete ottenere una crema.

Riprendete la pasta dal frigo, stendetela sottile su di un piano ben infarinato con semola, e ricavate dei dischi in numero pari.

Mettete su meta’ dei dischi un cucchiaino abbondante di ricotta, spennellate i bordi con dell’acqua, e copriteli con l’altra meta’ dei dischi.

Sigillate i bordi con i rebbi della forchetta.

Coprite con un canovaccio fino alla cottura.

Mettete su fuoco dell’acqua salata e mentre aspettate che bolle preparate i condimento.

In una padella mettete 4/5 cucchiai di olio e appena caldo aggiungere la cipolla tagliata finemente e le carote tagliate a dadini.

Dopo qualche minuto aggiungete la pancetta tagliata a dadini e fatela dorare.

Aggiungete per ultimi  i piselli, il sale e il pepe.

Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco moderato fino ad avere i piselli morbidi.

Cuocete i ravioli e conditeli con i piselli e pancetta e servite ben caldi.


Consiglio: i ravioli possono essere congelati. Basterà disporli su una teglia con carta forno, facendo attenzione a separarli, per poi scongelarne la quantità necessaria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.