Baba'
DOLCI,  Dolci al cucchiaio,  Dolci lievitati

Baba’

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print

Il baba’ e’ un dolce lievitato proveniente dalla Polonia, passato per la Francia e approdato poi a Napoli dove e’ diventato un simbolo dell’arte dolciaria partenopea .

Questa ricetta l’ho presa da un libro sulla “Grande Cucina del Sud,”  regalatomi da persone squisite che vivono nella bellissima Calabria.



Ingredienti:

Per il baba’:

  • 500 gr di manitoba
  • 25 gr di lievito di birra
  • 5 uova
  • Latte
  • 100 gr di burro
  • 30 gr di zucchero

Per la bagna:

  • 500 ml di acqua
  • 250 ml di rum
  • 250 gr di zucchero

Procedimento

Preparate il lievitino sbriciolando il lievito di birra in un po’ di latte.

Setacciate 100 gr di manitoba e unite il lievito sciolto.

Lavorate bene , coprite con la pellicola e lasciate lievitare al riparo per 45 minuti.

Mettete nella ciotola della planetaria (con il gancio) la farina, il lievitino e lo zucchero.

Iniziate a lavorare poi aggiungete le uova, una alla volta.

Quando il composto inizierà a prendere consistenza e si staccherà dalle pareti cominciate ad aggiungere il burro, lasciato a temperatura ambiente per 30 minuti, poco per volta dando così all’impasto la possibilità di assorbirlo completamente.

Questo passaggio richiede almeno 25 minuti di lavorazione al termine della quale l’impasto dovrà apparire ben incordato al gancio.

Per ultimo aggiungete anche il sale e completate la lavorazione ancora per una decina di minuti ad una bassa velocita’.

Disponete l’impasto in modo omogeneo  in uno stampo grande da babà  con il foro al centro, ben imburrato.

Fate lievitare in forno spento fino a quando l’impasto non raggiungerà i bordi dello stampo.

Trascorso il tempo cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Il  Babà sarà cotto quando la sua superficie sarà dorata.

Sfornate, fate intiepidire e preparate la bagna.

In una pentola mettete l’acqua, lo zucchero e fate  bollire a fuoco lento per circa 15 minuti.

Aggiungete il rum e lasciate intiepidire per  10 minuti circa.

Bucherellate la superficie del baba’ con degli stuzzicadenti e versate la bagna con un mestolo poca per volta, a piu’ riprese.

Il risultato finale deve essere e un baba’ soffice e ben inzuppato.

Fate riposare la torta Babà per almeno un’oretta e servite le fettine accompagnate da ciuffetti di panna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.