ravioli
Basi salate,  Pasta,  Pasta fresca

Impasto per ravioli

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print

La pasta all’uovo, già di per sé ottima, raggiunge il top quando racchiude i ripieni che danno vita a primi come tortellini, agnolotti e ravioli.

I ripieni variano a secondo della ricetta , il rapporto uovo farina no: sempre un uovo per ogni etto di farina.



Ingredienti per 6 persone:

  • 6 uova
  • 600 gr di farina
  • Sale
  • Poco olio

Procedimento

Disponete la farina a fontana e all’interno rompete le uova.

Con una forchetta sbattetele come a dover fare una frittata.


Aggiungete un pizzico di sale e un pochino di olio.

Prendete piano piano la farina, prima dal bordo interno e poi dall’esterno.


Impastate energicamente con due mani fino a che l’impasto non arriva alla consistenza giusta.


Fate un panetto e lasciatelo i riposare  sotto una pentola capovolta per circa mezz’ora.

Riprendete la pasta, dividetela in più parti e a questo punto o prendete il mattarello e vi armate di pazienza e di olio di gomito oppure, come faccio io, prendete la macchinetta per la pasta.

Tirate le sfoglie sottili facendole passare attraverso i rulli, prima attraverso quelli più larghi poi quelli più stretti, infarinando ogni volta i pezzi.


Mettete la sfoglia sullo stampo da ravioli, mettete all’interno il ripieno e coprite con altra sfoglia.

Se la sfoglia si sta seccando passate lungo i bordi un pochino di acqua in modo da sigillare meglio.

Passate il matterello in modo da tagliare i ravioli.


Separateli e sono pronti per essere cucinati.



Consiglio: i ravioli possono essere congelati. Basterà disporli su una teglia con carta forno, facendo attenzione a separarli, per poi scongelarne la quantità necessaria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.