Primi vegan

Ravioli vegan

Condividi l'idea con i tuoi amici :
image_pdfimage_print

Un piatto sfizioso per vegani ma non solo.




Ingredienti:

  • 300 g farina grano duro
  • 150 ml acqua tiepida
  • 2 cubetti di spinaci
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 patate lesse
  • 6 cubetti di spinaci surgelati (per il ripieno)

Procedimento

Per la preparazione del ripieno dei ravioli, lessare le patate e schiacciare con una forchetta. Lessare gli spinaci in acqua leggermente salata.

A fine cottura, strizzare con cura. In una ciotola, amalgamare i due ingredienti, aggiungendo un pizzico di noce moscata e aggiustare di sale se necessario.


Per la preparazione della pasta, lessare i 2 cubetti di spianci in 150 ml di acqua tiepida e frullare fino ad ottenere un liquido liscio.

Unire la farina agli spinaci frullati e amalgamare vigorosamente per ottenere un panetto uniforme. Aggiungere sale, se necessario.


Avvolgere dunque il panetto con della pellicola trasparente e lasciar riposare per 30 minuti.

Stendere poi l’impasto per ottenere una sfoglia liscia non troppo sottile.


Stendere la sfoglia su un ripiano per ravioli.

Riempire la sfoglia con il ripieno approntato in precedenza, facendo attenzione a non eccedere, onde evitare la rottura del raviolo durante la cottura.


Coprire con una seconda sfoglia.


Pressare con l’aiuto di un mattarello.


Separare ora i ravioli e cuocerli in abbondante acqua salata.



Consiglio: i ravioli possono essere congelati. Basterà disporli su una teglia guarnita di carta forno, facendo attenzione a separarli, per poi scongelarne la quantità necessaria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.